Home > Germoglio > Performances > Land Art

 

LA RAGNATELA A MATERA

 

1997

 

 

 

A Matera è stato compiuto un intervento non ufficiale di Land Art e Urban Art: una speriment-azione preparatoria della grande installazione aerea.

Il Filo Rosso ha disegnato nel cielo sovrastante i Sassi della città antica una rete sottile: un intervento tanto intenso per i significati annessi, quanto lieve e rispettoso.

 

Piccole ragnatele di filo rosso di lana sono state inoltre realizzate ed installate in diversi luoghi del centro storico, in nicchie, fori e portoncini…

La leggerezza dell’intervento artistico viene evidenziata dalla costruzione di un’opera che non si sovrapponeall’ ambiente né con arroganza mascherata da intellettualismo né con violenza diretta, come quando si usano i più moderni mezzi tecnologici per attuare vere e proprie manipolazioni e stravolgimenti della natura, come accade con tante opere di cosiddetta Land Art.

L’opera di Land Art pura si armonizza invece con i luoghi, esaltandone le caratteristiche e la naturale bellezza.

Tali intenti vengono sottolineati dai materiali naturali usati: corde, fili, nastri, ma anche vetro, rame, latta, ferro, legno, argilla, pietra e così via…